13 e 14 aprile 2019: appuntamento con “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” ai Castelli di Strassoldo (Ud)


Un magico week-end tra storia, fantasia e natura.
Antiquari, artigiani, vivaisti per una raffinata mostra.


Il 13 e 14 aprile 2019 dalle 9 alle 19 con orario continuato, i Castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto spalancheranno i battenti per “Castelli Aperti”, la manifestazione che si ripete da 21 anni in primavera e in autunno.

“In primavera: Fiori, Acque e Castelli”, offre ai visitatori la possibilità di scoprire un patrimonio storico millenario, normalmente non accessibile al pubblico.

Per l’occasione i manieri saranno allestiti a festa e ospiteranno le nuove creazioni di una novantina di maestri artigiani, artisti e antiquari d’eccellenza, creando negli interni un’atmosfera magica. L’antico brolo, circondato da cristallini corsi d’acqua di risorgiva, ospiterà importanti vivaisti con piante particolari e rare, articoli da giardino e per la casa.

Numerose le iniziative collaterali: nel cortile del Castello di Sopra un ottimo catering proporrà piatti locali di stagione, i vini dell’Azienda Agricola Barone Ritter de Záhony, nel brolo una mostra di galline ornamentali a cura dell’Associazione Friulana Avicoltori, nella cappella i concerti d’arpa tenuti dalla maestra Emanuela Battigelli, nel parco mostre d’arte contemporanea a cura della prof.ssa Cinzia Lodolo e visite guidate al borgo dei manieri e di Santa Maria in Vineis.

Nel corso della rassegna si potranno anche degustare e acquistare golosità enogastronomiche.

Scopo dell’evento è la valorizzazione di un importante bene storico (la cui conservazione valorizza dal punto di vista turistico l’intera zona della Bassa Friulana) e la tutela di antiche arti e mestieri.

Biglietti:
€ 12: Biglietto unico per 6 aree (per entrare nei due castelli, nel Foledôr, nella Cancelleria, nella Pileria del riso e nei giardini del Castello di Sopra/area vivaisti).
€ 6: Bambini 6-12 anni – Gratis: Bimbi fino a 6 anni.
€ 10: Gruppi di almeno 20 persone.

Suggerimenti:
* L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto ambientato prevalentemente negli interni
* Si segnala che c’è meno pubblico di sabato o la mattina della domenica.
*Altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana) 14 km, Grado (antica cittadina costiera) 20 km, Palmanova (fortezza rinascimentale) 5 km, Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia)

Ristoranti locali:
Rainbow – Sapori alla Piastra, via San Marco, 6 – Strassoldo, c. +39 339 5753886; Ristorante Cina via Cisis – Strassoldo, t. +39 0431 93354; Ristorante Forum Julii, via Cisis, 31 – Strassoldo, t. +39 0431 93397; Trattoria al Cavallino via Taglio, 4 – Strassoldo, t. +39 0431 939413; Trattoria Strassoldo, via Palmanova, 1 – Strassoldo, c.+39  339 1237181; Ristorante Pizzeria Chichibio, via Carnia, 2 – Cervignano del Friuli, t. +39 0431 32704; Agriturismo Casabianca, via Julia, 1 – Bagnaria Arsa, t. +39 0432 924723; Trattoria al Quadrifoglio, via Gorizia, 3 – Bagnaria Arsa, t. +39 0432 928591; Agriturismo San Gallo; Loc. San Gallo – Strassoldo, t. +39 0431 93388; Ristorante Armonia, via Palmanova, 10 – Strassoldo, c. +39 338 4646986

I Castelli:
Il castello di Strassoldo di Sopra e di Sotto appartengono a due famiglie che portano lo stesso cognome, la cui parentela risale al 1750. Secondo le antiche pergamene già nel 530 esisteva in questo sito un castello “dalle due torri”. Gli attuali castelli si sono poi formati alcuni secoli più tardi, ognuno attorno ad una delle torri originarie. Situati nella verde pianura friulana, si trovano a 20 km da Udine, a due passi dal Mar Adriatico, tra l’antica colonia romana di Aquileia e la fortezza rinascimentale di Palmanova. Due siti storici, quest’ultimi, legati ai castelli, in quanto il castello originario fu probabilmente costruito sulla Strada Julia Augusta che porta da Aquileia al Norico con i ruderi dell’antica colonia distrutta da Attila nel 436. Il legame con Palmanova risale, invece, alla firma dell’atto per la costruzione delle Città Stellata, avvenuta nella cancelleria del castello di Sopra nel 1593.


Per informazioni:
www.castellodistrassoldo.it – FB castelli aperti a strassoldo – www.turismofvg.itinfo@castellodistrassoldo.it

ALLEGATI



Condividi con