Trentino Music Festival di Mezzano Romantica – E’ di scena l’opera


SCARICA IL COMUNICATO > Trentino Music Festival di Mezzano Romantica – E’ di scena l’opera

SCARICA LE IMMAGINI >

Caren Levine Harolyn Blackwell


Proseguono gli spettacoli della Music Academy International di New York per il Trentino Music Festival di Mezzano Romantica
E’ di scena l’opera
Grande attesa per la prima europea di Dark Sisters di Nico Muhly

Dopo i grandi successi standing ovation dei Musical, che hanno registrato il tutto esaurito, si aprono per il TRENTINO MUSIC FESTIVAL DI MEZZANO ROMANTICA – organizzato dal Comune di Mezzano in collaborazione con la Music Academy International di New York – due settimane dedicate all’opera. In scena, anche una prima europea, Dark Sisters di Nico Muhly, per la quale c’è una grande attesa. Anche la sezione dedicata all’Opera, come i precedenti spettacoli, è curata dalla Music Academy International di New York, di cui sono Direttore Artistico Robin Blauers e Direttore Esecutivo Mitchell Piper.

Il programma delle opere prende il via, il 23 luglio, con il Gala di giovani artisti a Palazzo Scopoli di Tonadico e proseguirà con 4 importanti spettacoli allestiti nell’Auditorium intercomunale di Fiera di Primiero: opening il 25 luglio alle ore 21 (con replica il 27 e la matiné il 28 ore 15) con una prima europea Dark Sisters di Nico Muhly diretta da Neal Goren, regia di David Gately.  Seguiranno il 26 e 28 luglio L’Enfant et les Sortileges di Maurice Ravel (dirige il Maestro J. David Jackson, regia Patrizia Di Paolo), il 2 e 4 agosto Hansel und Gretel di Humperdinck (dirige il Maestro Christopher Larkin, regia Ophelie Wolf), il 1 e 3 agosto (con matiné 4 agosto ore 15) Alcina di Handel (dirige il Maestro Tim Ribchester, regia Andjela Bizimoska.  In cartellone anche Opera all’imbrunire (27 luglio alle 17.30 a Mezzano) e Opera Gala Antologia di arie d’opera di giovani artisti (il 30 luglio alle 21 a Mezzano).

Dark Sisters di Nico Muhly
25,27 e 28 luglio
Direttore Musicale: Neal Goren
Regia: David Gately

“Con nostro grande piacere vi presentiamo la premiere europea della magnifica opera americana Dark Sisters di Nico Muhly e Stephen Karam. Sia io che David Gately crediamo che sia un capolavoro- commenta il Direttore Musicale Neal Goren- Tutto il nostro team creativo è coinvolto nel portare Dark Sisters a questo Festival, ci auguriamo che lo troviate bello e commovente come noi.”

L’opera ha debuttato nel 2011. Dark Sisters tratta degli eventi accaduti realmente nella Chiesa Fondamentalista del Settimo Giorno, una religione fondata e praticata degli Usa, i cui membri praticano la poligamia. L’opera si concentra sulle complesse relazioni tra le cinque “sorelle-mogli” e l’auto-proclamato Profeta, senz’altro nome. L’opera si apre dopo che il Governo ha salvato i bambini del culto e li ha mandati in case di famiglie tradizionali. Nel primo atto, il Profeta pensa ad un piano per far ritornare i bambini, ed Eliza escogita un piano per scappare dal campo con sua figlia, Lucinda. Tutti e due i piani, nel secondo atto, si svolgono però con risultati inaspettati.

David Gately è conosciuto per le sue produzioni vivaci. E’ molto conosciuto nel Nord America per la sua regia di molte opere. In passato ha diretto molte opere al MAI e tronerà quest’anno a dirigere Dark Sisters di Nico Muhly. Attualmente è capo del Young Artist Program per Fort Worth Opera e frequenta la Texas Christian University.


Docenti del MAI

ROBIN BLAUERS – Direttrice artistica del Festival, è un’attrice e insegnante di scenografia e recitazione, le quali scenografie sono state presentate sulla CBS e sulla National Public Television. Dopo essersi diplomata, ha iniziato la sua carriera da cantante ed è apparsa in molti recital e opere teatrali.

HAROLIN BLACKWELL – Soprano conosciuta specialmente per le sue opere esuberanti ed espressive, è stata protagonista di numerosi concerti, opere e recital. Dopo aver frequentato il college, ha iniziato la sua carriera a Broadway, ha lavorato con Leonard Bernstein e in Candide. Dopo essere stata scelta alle audizioni del Metropolitan Opera, la sua carriera si è spostata dal teatro musicale all’opera, da allora si è esibita con molte compagnie   nazionali ed internazionali e in festival in tutto il mondo. Moltissimi i premi e i riconoscimenti ricevuti per le sue performance straordinarie a London’s Wigmore Hall, Carnegie Hall’s Weill Recital Hall, The Morgan Library, The Library of Congress and many other.

CAREN LAVINE – Pianista di successo mondiale e Vocal coach per il Trentino Music Festival. Master in Musica alla Julliard School.  Caren Levin, si è affermata come uno degli artisti contemporanei più avvincenti. Alunna del Lindemann Young Artist Development Program della Metropolitan Opera, è stata nell’organico della Metropolitan Opera House come Assistente Conduttore / Prompter dal 2003. Nel 2012, ha ricevuto un Grammy Award per il DVD di John Adams, e ha ricevuto il suo secondo Grammy Award per il DVD di The Met Opera’s DVD di Thomas Adès nel 2014. Ha assistito molti famosi conduttori. È stata clavicembalo con la Philharmonic, la Met Orchestra, la Florida Grand Opera, l’Opera San Antonio e la Vienna Philharmonic.  Levine ha collaborato con alcuni degli artisti più importanti del mondo. Tra le sue numerose registrazioni, un CD delle sue composizioni per pianoforte jazz dal titolo “Flowers from a Secret Admirer” del 1996. I punti salienti della sua stagione 2016-2017 comprendevano la produzione Metropolitan Opera de L’Amour de Loin e Die Zauberflöte, La Bohème al Charleston Opera Company, Il Barbiere di Siviglia con Opera San Antonio, Il Giro di vite, La Bohème, Les Contes d’Hoffmann e molti altri. I prossimi impegni includono le produzioni Metropolitan Die Zauberflöte, Elektra e Turandot, e Madama Butterfly.


Per informazioni: Comune di Mezzano tel. 0439.67019, info@mezzanoromantica.it e www.mezzanoromantica.it


 

Condividi con